TerzoTempo

TerzoTempo è il giornalino ideato e redatto dagli arbitri forlivesi, per far conoscere le proprie attività e aprirsi verso il mondo esterno.

TerzoTempo è aperiodico, con cadenza circa trimestrale, ed è disponibile gratuitamente per il download. Può anche essere ricevuto sulla propria casella di posta elettronica, mandando un’e-mail a terzotempo@aiaforli.it per essere inclusi nella mailing list di distribuzione.

Presentazione

È con grande entusiasmo che oggi festeggiamo la nascita di “Terzo Tempo”, la voce degli arbitri di calcio forlivesi.

L’iniziativa di ideare, progettare e redigere un giornale periodico della Sezione Arbitri di Forlì nasce dalla volontà di fare conoscere all’esterno la realtà della Sezione, un gruppo di quasi 150 persone, ragazzi e ragazze, giovani e meno giovani accomunati da una grande passione.

Questa è anche l’occasione per dare voce ai sentimenti che provano gli arbitri di Forlì dentro e fuori un campo di calcio, per raccontare le loro storie, le loro esperienze sportive e di vita.

Vogliamo aprirvi una “finestra” sul nostro universo, vogliamo riuscire a trasmettere quello che siamo, un gruppo di persone accomunate da una passione che diventa una palestra di vita e un’opportunità di fare molteplici esperienze sportive, associative, relazionali e sociali.

Parleremo e vi racconteremo delle nostre iniziative, degli eventi che organizziamo, della vita sezionale, degli allenamenti ed in generale del sudore e dei sacrifici che i ragazzi con tenacia ed entusiasmo fanno quotidianamente, vi parleremo delle trasferte per arbitrare una gara in provincia, in regione o in giro per l’Italia.

Parleremo della nostra storia, delle persone che sono state dei riferimenti fondamentali per la crescita dell’Associazione Italiana Arbitri e della Sezione di Forlì.

Parleremo dei nostri progetti e delle nostre aspettative per costruire un futuro che possa essere coerente con il grande passato che ci ha caratterizzato.

Parleremo, non ultimo, dei nostri problemi e delle difficoltà che affrontiamo quotidianamente.

Se riusciremo almeno in parte a coinvolgervi ed entusiasmarvi, “Terzo Tempo” avrà raggiunto il suo scopo.

A voi la lettura!

(Augusto Balestra)

Archivio numeri

Per aprire i numeri, cliccare sulla voce nella colonna di destra (è necessario avere installato sul proprio computer Adobe Reader o un lettore analogo per i file pdf).

Numero 0 – Ottobre 2012

In questo numero:
p. 3 – “Cari genitori”
p. 4 – Corso Arbitri 2012/2013: arbitri di oggi, adulti del domani
p. 6 – Arbitri e passione: istruzioni per l’uso
p. 7 – Cercando il divertimento

Numero 1 – Dicembre 2012

In questo numero:
p. 3 – “Ognuno arbitro di se stesso” Il messaggio del sindaco allo sportivo
p. 4 – Werter Cornieti: arbitro e uomo di serie A
p. 8 – Arbitri e calciatori per aiutare chi ha bisogno
p. 10 – Fatti, impegno e responsabilità per migliorare l’AIA
p. 11 – Marcello Nicchi eletto nuovamente presidente
p. 12 – Le regole del gioco: qualche mito da sfatare!
p. 13 – Un pioniere sulla sabbia
p. 14 – Gli Scambi: scalata senza fine
p. 14 – Batti forte, battilarda, battimani!
p. 15 – Quarto di nobiltà
p. 15 – Solcando i campi bolognesi
p. 16 – Nuovo che avanza
p. 19 – 25 nuovi arbitri
p. 20 – Dietro le quinte: il gioco, prima del gioco… e l’arbitro, prima di arbitrare
p. 22 – Perché devo correre?
p. 22 – Quesiti tecnici e associativi
p. 23 – Se la forchetta è troppo piena…